Non c’è solo New York nel turno elettorale di ieri negli USA. Il movimento riformatore sul consumo di Marijuana conta altri successi: dal Michigan al Maine sono 4 le città che hanno deciso di non punire più il possesso di marijuana. Mentre in Colorado…

Non c’è solo la storica vittoria democratica a New York, dopo 20 di tolleranza zero, nel martedì della piccola “rivoluzione” americana.

Portland, nel Maine, è diventata la prima città della East Coast a legalizzare la Marijuana. Gli elettori hanno infatti approvato, con un margine di 67% a 33%, la proposta di eliminare ogni sanzione per possesso di marijuana sino a 2,5 once (70 grammi circa) da parte dei maggiori di 21 anni. Altre tre città del Michigan, la capitale Lansing, Jackson e Ferndale, hanno adottato con il voto favorevole della maggioranza degli elettori provvedimenti per rimuovere le sanzioni locali per il possesso di marijuana sino a 1 oncia (28 grammi circa).

Clicca qui per leggere l'articolo completo.

Tieniti aggiornato con gli sviluppi politici di droga mediante la sottoscrizione di Alert IDPC mensile.