Pubblicato in Gazzetta Ufficiale il decreto con cui si inseriscono i derivati della canapa nella sezione B della Tabella II. Dal 23 febbraio la cannabis sarà prescrivibile come farmaco senza le difficoltose procedure odierne.

Questo atto significa che entro pochi giorni la cannabis e i suoi derivati diventeranno prescrivibili come farmaci: non più con le procedure farraginose, ma alle stesse condizioni delle sostanze che ai sensi dell'attuale normativa.

Clicca qui per leggere l'articolo completo