L’International Drug Policy Consortium (IDPC) è una rete globale di 173 ONG specializzate nelle questioni relative alla produzione e all’uso di droghe illecite. Il Consortium mira a promuovere un dibattito obiettivo e aperto sull’efficacia, sulla direzione e sul contenuto delle politiche delle droghe a livello nazionale e internazionale e sostiene le politiche basate sulle evidenze scientifiche che si sono rivelate efficaci nel ridurre il danno correlato alle droghe. IDPC produce dei documenti di approfondimento (briefing papers), promuove la divulgazione dei rapporti prodotti dalle organizzazioni affiliate su particolari materie relative alle droghe, e offre ai decisori politici e ai funzionari di tutto il mondo la consulenza di esperti. I membri di IDPC hanno una vasta esperienza e competenza nell’analisi delle politiche e delle problematiche relative alle droghe, e contribuiscono al dibattito sulle politiche a livello nazionale e internazionale.

IDPC conta tra i suoi membri organizzazioni non governative e reti professionali di tutto il mondo che si interessano di politiche delle droghe e hanno competenze specifiche in questo campo. I partner members collaborano tra loro per attuare il piano di lavoro annuale di IDPC, mentre i network members contribuiscono a divulgare le nostre idee e i nostri materiali. Ci siamo uniti per favorire un dibattito aperto circa le politiche sulle droghe e per promuovere una politica più umana ed efficace a livello nazionale ed internazionale. Le nostre posizioni si basano su cinque principi politici generali. La gestione della rete è affidata a un direttivo, composto da rappresentanti delle 10 regioni, e ad un segretariato che ha sede presso Release, l’organizzazione britannica che si occupa di droghe e assistenza legale.

Il nostro piano di lavoro muove dall’analisi e dalle relazioni che abbiamo sviluppato nei due anni precedenti per elaborare una alternativa progressista alle politiche sulle droghe di impianto repressivo, fornendo alle organizzazioni non governative e ai decisori politici strumenti per discutere e attuare politiche e programmi più umani ed efficaci.